Occhiali da sport: la scelta giusta per una visione ottimale.

Nel corso degli ultimi anni, gli occhiali da sport sono diventati un accessorio indispensabile per atleti e appassionati di qualsiasi disciplina. Oltre a essere funzionalmente utili, possono anche contribuire ad elevare l’aspetto estetico durante la pratica del tuo sport preferito.

Gli occhiali da sport offrono infatti un grande vantaggio: proteggono gli occhi dai raggi UV ed impediscono alla polvere e altri detriti di entrare nella tua visione. Inoltre, i nuovi modelli consentono di godere di un comfort maggiore durante la pratica dello sport garantendo al tempo stesso un’ottima qualità visiva.

Perciò se cerchi il meglio per mantenere in forma non solo il tuo fisico ma anche i tuoi occhi devi leggere questo articolo! Scoprirai come scegliere gli occhialini più adatti alle tue necessità e come muoverti nel vastissimo mercato degli accessori da sport: dalle montature a materiale leggerissimo e resistente agli urti fino alle lenti anti abbagliamento che eliminano i fastidiosissimi riflessi della luce

Lenti colorate per contrasto e protezione dagli UV

Le lenti colorate sono da considerare quando si acquista un occhiale per le attività sportive. Queste lenti hanno due funzioni principali: aumentare il contrasto e proteggere dagli ultravioletti (UV).

Le lenti di colore aumentano il contrasto e aiutano gli atleti a notare più facilmente i dettagli, come superfici irregolari, degli oggetti da vedere.

Questo può essere particolarmente importante quando si praticano sport come golf o sci, dove le superfici di gioco possono essere difficili da riconoscere senza la massima precisione.

Inoltre, questa tipologia di lente filtra all’incirca il 75% della luce UV, prevenendo così danni agli occhi, come la cataratta. Tutte le lenti da sole dovrebbero avere lenti che proteggono dagli UV.

Perciò, per le attività all’aria aperta, come lo sci o la corsa, cercare l’opzione con le lenti colorate offrirà maggiore protezione agli occhi.

Poliammide o policarbonato? Materiali leggeri e resistenti per le lenti degli occhiali da sport

Quando si sceglie un paio di occhiali da sport, due materiali di tendenza sono la poliammide e il policarbonato. Entrambi sono forti, leggeri e resistenti ai raggi UV.

La poliammide una resina termoplastica che conferisce agli occhiali da sole un aspetto morbido e flessibile. È caratterizzata da una finitura brillante che assicura durata, resistenza all’abrasione e trasparenza.

La poliammide è adatta a tutti i tipi di occhiale, indeformabile anche in presenza di alte temperature. Robusto, flessibile e resistente ad abrasioni.

Il policarbonato è un materiale artificiale che viene prodotto in una vasta gamma di colori. È noto per la sua resistenza agli urti, riducendo il rischio di danni alla lente degli occhiali da sport.

Inoltre, il policarbonato ha un indice di rifrazione più basso rispetto alla poliammide, che riduce al minimo la distorsione della visione ed è quindi più adatto a situazioni in cui è richiesta una grande nitidezza. Per di più il policarbonato offre una protezione originaria all’ultravioletto, che la rende adatta anche per gli occhiali da sport per bambini.

Il policarbonato può anche sopportare temperature estreme e mantenere la sua forma originale anche dopo essere stato esposto a forti cambiamenti climatici.

In sintesi, la poliammide è un materiale eccellente per le lenti degli occhiali da sport in quanto conferisce morbidezza e flessibilità al prodotto. Resistente ad urti e graffi ideale per trattamenti superficiali come le specchiature.

Il policarbonato è invece più resistente e portabile rispetto alla poliammide ed è dotato di maggiore nitidezza, ma potrebbe avere piccole vibrazioni dannose per la visione dell’utente.

Occhialini con montatura sottile: un design essenziale che non tradisce la funzionalità

Gli occhialini con montatura sottile sono un design essenziale che offre una visione di comfort senza compromettere la funzionalità. La loro forma semplice e lineare li rende adatti a qualsiasi taglia di viso, con obbiettivi invetriati trattati sia con rivestimenti antiriflesso che fotocromatici.

La montatura sottile è pensata per garantire la massima leggerezza, dando una sensazione di calore e di sicurezza al momento dell’utilizzo. Ha una forma ergonomica, che segue perfettamente il contorno del viso, adattandosi a qualsiasi linea e forma del volto.

La struttura è ultrapiatta in modo da non interferire con la visione e da consentire di considerare i dettagli più piccoli con la massima chiarezza. Gli occhialini sottili sono disponibili anche in vari colori, dalle tonalità più neutre a quelle più accese, ed hanno la possibilità di essere personalizzati per meglio adeguarsi all’abbigliamento della persona che li indossa.

Grazie alla loro resistenza, offrono il giusto grado di protezione grazie al materiale di cui sono realizzati: un misto di alluminio leggero e resistente plastica. Inoltre, si possono indossare con una grande praticità durante le attività sportive poiché mantengono stabili sulla testa anche quando si effettuano movimenti repentini e continui.

 Autoregolazione della luce

Un’altra caratteristica importante di un occhiale per svolgere attività all’aperto è la sua capacità di autoregolazione della luce. La maggior parte dei modelli presenti sul mercato sono dotati di una tecnologia che crea una superficie con lenti dinamiche in grado di regolare automaticamente la luminosità delle lenti in base al livello di luce ambientale. In questo modo, l’utente non sarà costretto a cambiare manualmente le lenti in base alla quantità di luce presente nell’ambiente, migliorando così la vista e riducendo al minimo il rischio di soffrire di mal di testa o stanchezza visiva.

La tecnologia autoregolante della luce può anche essere utile per migliorare le prestazioni visive durante le ore notturne quando si è in movimento, poiché aumenterà il contrasto tra le diverse superfici.